Le mostre

dal

12

gennaio

Spazio Caffetteria – Damiano Rosa. Tracce

12  gennaio  2017 / 07  febbraio  2017

Espone al Chiostro del Bramante – presso lo Spazio Caffetteria – dal 12 gennaio al 7 febbraio 2017 Damiano Rosa.

«Ho sempre scattato guidato dall’istinto e dal solo piacere di scattare, spesso senza pensare perché lo stessi facendo, attratto solo dall’emozione visiva di quel momento e di quel luogo»: ed è proprio nella esposizione fotografica dal titolo “Tracce” che Damiano Rosa racconta di quegli attimi dal fascino senza tempo impressi su stampe analogiche.

La città eterna si divide tra Pasolini e Fellini, tra il dolce ricordo di una eterna Roma e le immagini di una drammatica e intensa borgata che vive – per le nuove generazioni – solo nei rimandi cinematografici o pubblicitari. L’essenza vera di essere e sentirsi romani che sembra essersi perduta con i tempi che cambiano si ritrova nell’analogico, nel senso di infinito capace di trasmettere una foto in bianco e nero.

BIO | Damiano Rosa, nato a Roma nel 1972, si avvicina alla fotografia come autodidatta perfezionandosi poi presso l’Istituto di Stato per la Cinematografia e la televisione “Roberto Rossellini” di Roma e collaborando per diversi anni come fotografo presso la Soprintendenza al Museo Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”. Si dedica alla fotografia a livello professionale in diversi ambiti che vanno dalla fotografia commerciale e d’arte al ritratto di personaggi del mondo dello spettacolo, della musica e della politica. Le sue foto sono state pubblicate su settimanali quali Gente, Grazia, Diva e Donna e Vanity Fair, Suonare News. Si è anche occupato di fotografia di cronaca pubblicando sui quotidiani il Messaggero, La Repubblica e Il Tempo. All’attività di fotografo affianca quella di chitarrista classico sia come concertista che come docente.

INFO  | info@damianorosa.it

Follow us