Attività

DIDATTICA e LABORATORI SCUOLE

ENJOY. L’arte incontra il divertimento

Dopo il successo della originale mostra LOVE. l’Arte incontra l’amore, che ha registrato in sei mesi l’afflusso di 150mila spettatori, soprattutto giovani, il Chiostro del Bramante presenta ENJOY. L’arte incontra il divertimento, mostra di arte contemporanea a cura di Danilo Eccher.


Come si sposta il vento al mio passaggio?

Che suono potrebbero fare gli ingranaggi di questa macchina?

Quanti modi ho di sedermi su una poltrona?

Partendo dalla stimolazione creativa e dal coinvolgimento percettivo, gli alunni saranno coinvolti in un percorso di conoscenza delle opere d’arte presenti in mostra “Enjoy. L’arte incontra il divertimento”, costruendo un dialogo più fruibile con i linguaggi dell’arte contemporanea.

Per la prima volta ai bambini verrà dedicato, come spazio di azione, l’intera mostra, uscendo dai tradizionali schemi didattici. Un viaggio laboratorio itinerante dove il museo diventa teatro.

Guarda il video di presentazione ➡ https://youtu.be/pQ1dWk4OF8g


Laboratorio di ricerca della felicità

L’arte del divertirsi

una produzione DART e Zeranta Edutainement srl
scritto e progettato da Alessandra Chieli e Iader Giraldi

Il laboratorio è dunque un luogo di creatività e conoscenza, di sperimentazione, scoperta e autoapprendimento attraverso il gioco: è il luogo privilegiato del fare per capire, dove si fa ginnastica mentale e si costruisce il sapere. E´ anche un luogo di incontro educativo, formazione e collaborazione. Uno spazio dove sviluppare la capacità di osservare con gli occhi e con le mani per imparare a guardare la realtà con tutti i sensi e conoscere di più, dove stimolare la creatività e il pensiero progettuale creativo fin dall’infanzia”.
Bruno Munari

CONOSCERE

Zeranta Edutainment srl in collaborazione con DART Chiostro del Bramante ha sviluppato per la mostra “ENJOY. L’arte incontra il divertimento” uno speciale laboratorio didattico.

Ad accompagnare i bambini in questo viaggio ci sarà un attore/guida che racconterà, raccoglierà domande, sperimenterà con loro quello che di volta in volta accadrà nel percorso.

Cosa c’entra con questa mostra il pensiero di Munari? È la sintesi perfetta di quello che visitando ENJOY. L’arte incontra il divertimento ogni bambino potrà sperimentare.

SPERIMENTARE

Le opere saranno considerate oggetti da scoprire attraverso le quali mettersi in gioco.  Ecco allora che l’uso dei sensi per attraversare questa mostra diventa fondamentale.

Tutti gli artisti esposti si potrebbero definire degli “sperimentatori ludici”, “ricercatori del gioco”, “scienziati del divertimento”: inventori, artigiani, ingegneri, architetti, pittori, fotografi, scienziati che hanno fatto del rapporto fra arte, scienza e tecnologia la base del loro lavoro artistico con una componente ludica sempre presente.

PARTECIPARE

Ogni sala sarà un mondo: il mondo del vento, e racconteremo la storia di quel bambino che era così curioso che alla sola età di 7 anni aveva fatto la sua prima opera d’arte, un enorme elefante di argilla (Alexander Calder); il mondo delle macchine di legno e racconteremo di quel ragazzetto che amava rifugiarsi nei boschi per dare sfogo ai propri sogni: costruire piccole macchine di legno che si mettono in movimento utilizzando l’energia dell’acqua dei torrenti, (Jean Tinguely) e poi il mondo della luce, della risata, delle ombre, degli occhi, delle sagome. Un percorso divertente, dove si potrà domandare, provare, collaborare, interagire e dove la risata farà da protagonista.

Arrivare alla fine del laboratorio/viaggio più felici e consapevoli delle potenzialità che la nostra fantasia e creatività possono avere è ciò che ci auguriamo.

“Ora vi racconto una storia, necessaria per vedere al meglio quello che ci aspetta e il viaggio che dovremo intraprendere insieme. Più di 2000 anni fa i grandi pensatori credevano che la luce uscisse dagli occhi per toccare gli oggetti, come se fossero delle dita, per tastare gli oggetti. Ma non era così. Poi un signore, chiamato Newton, scoprì che la luce bianca che vediamo è in realtà è formata da 7 colori. Ora chiudiamo gli occhi, è tutto buio. Da qui bambini comincia il nostro viaggio. I colori esistono solo grazie alla luce….”.


  • Laboratorio didattico teatrale

  • Istruzione d’infanzia e primaria

  • Durata Visita e Laboratorio: circa 1 ora

  • Costo: 120 € – min 15 max 25 (tariffe biglietto, prenotazione e microfonaggio escluso)

  • Laboratorio didattico teatrale

  • Istruzione secondaria di primo e secondo grado

  • Durata Visita e Laboratorio: circa 1 ora

  • Costo: 120 € – min 15 max 25 (tariffe biglietto, prenotazione e microfonaggio escluso)

  • Visita con Audioguida inclusa / Istruzione secondaria di primo grado

  • Costo: 5,00 € ad alunno, più prenotazione e microfonaggio € 30,00

  • Visita con Audioguida inclusa / Istruzione secondaria di secondo grado

  • Costo: 5,00 € ad alunno, più prenotazione e microfonaggio € 30,00

  • Visita con Guida / Storica dell’arte

    Istruzione secondaria di primo e secondo grado

  • Costo: 80 € – min 15 max 25 (tariffe biglietto, prenotazione e microfonaggio escluso)


INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
+ 39 0668809035 (interno 1)
infomostra@chiostrodelbramante.it
Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00

 

Follow us